Il servizio “Resta a casa, ci pensiamo noi” è pienamente operativo: con la collaborazione dei medici di base, delle farmacie e dei punti vendita del nostro territorio il Comitato 13 e 14 rifornisce la popolazione di generi alimentari e farmaci.